Partenza col botto dell’under 10 al Riccio

La stagione inizia, le novità sono tante, nuovi ragazzi e allenatori, ma lo spirito è rimasto invariato.

Guidati dalla new entry “Paso” al secolo Giovanni, strappato alla concorrenza, e dall’insostituibile Umberto, i ragazzi sono di scena a Sorbolo al Torneo del Riccio. Il meteo, dopo anni di acqua a catinelle, è clemente e il sole fa capolino sui campi.

Le squadre sono le solite della zona ma il livello è alto. I ragazzi hanno assimilato velocemente le strategie del Paso e sul campo placcano come forsennati. Grazie a una difesa agguerrita riescono a portare a casa la prima partita contro i cugini degli Amatori (1-0). La seconda partita li vede vittoriosi contro il Viadana (7-2). Con il Rugby Reggio è partita vera,  tutta in difesa, ma grazie a un guizzo finale arriva anche questa vittoria. Giunti all’ultima e decisiva partita contro il temibile Colorno, la battaglia ha inizio, sembra di rivivere quella delle Termopili tra greci e persiani… la vittoria arriva dopo una lunga sofferenza (3-2). Il Torneo del Riccio 2014 è gialloblu!

D’altronde, non ci si poteva aspettare altro dopo che il re Leonida “Paso”  aveva intimato ai nostri ragazzi: “Non cedete loro niente! Ma prendete da loro tutto!”.

Partenza col botto dunque… Bravi ragazzi e in bocca al lupo ai nuovi e vecchi allenatori.

RUGBY PARMA: Bassi, Contini, Dodi, Drago, Faisal, Ghiretti, Laghi, Lanfranchi, Melegari, Monica, Mussi, Pigorini, Pulli, Simoni, Snaiderbaur, Tognetti, Ugolotti.

Commenti da Facebook