Ottima prova dell’under 12 a Piacenza

UNDER 12 Concentramento Piacenza 15/01/2012

Il concentramento ha visto la partecipazione di 8 squadre: ORTOLINA RUGBY PARMA, RUGBY COLORNO 1 e 2, LYONS RUGBY 1 e 2; FIORENZUOLA RUGBY, RUGBY CREMONA e RUGBY NOCETO SCUOLA, suddivise in 2 gironi da quattro.

GIRONE 1: Lyons Rugby 1, Rugby Cremona, Rugby Colorno 2 e Rugby Noceto.

GIRONE 2: Ortolina Rugby Parma, Rugby Colorno 1, Fiorenzuola Rugby e Lyons Rugby 2 .

FORMAZIONE ORTOLINA RUGBY PARMA: Adorni, Battioni, Cageggi, Carli, Cavozza, Dotti, Fochi, Galimberti, Gasparri, Gavazzoli, Ischimji, Maggiani, Niro, Passarelli, Ruggeri, Terranova, Villani F. , Zanichelli.

RISULTATI:
Rugby Parma Fiorenzuola Rugby: 6 – 0 Marcatori: Battioni, Ruggeri, Cageggi, Niro, Villani, Zanichelli.
Lyons Rugby 1 – Rugby Parma: 1 – 8 Marcatori: Villani, Cageggi (2 mete), Gasparri, Adorni, Villani, Zanichelli, Maggiani.
Rugby Parma – Rugby Colorno 1: 2 – 2 Marcatori: Villani, Cageggi.

CLASSIFICA:
1) Rugby Colorno 1
2) Ortolina Rugby Parma
3) Lyons Rugby 1
4) Fiorenzuola Rugby

Buono il primo concentramento del 2012 per la nostra under 12 sul campo Beltrametti di Piacenza. Pur avendo tra le file 2 assenze importanti quali Balestrieri e Bonserio, i nostri ragazzi hanno mostrato un buon gioco che è andato in crescendo fino all’ultimo. La prima partita ha visto i nostri ragazzi prevalere contro i pari età di Fiorenzuola col minimo sforzo e andando oltre la linea di meta 6 volte, anche se si poteva aggiungere qualche altra marcatura. La seconda partita contro i Lyons Piacenza è invece terminata 8-1 per i nostri ragazzi, che hanno mostrato un gioco più collettivo rispetto alla partita precedente e mostrando delle belle azioni e sicurezza sui punti di incontro. L’ultima partita contro Colorno, l’avversario sulla carta più ostico, è terminata invece 2-2, con marcature dei “veterani” Villani e Cageggi. Quest’ultima partita ha visto un buon livello di gioco tra 2 squadre che hanno mostrato belli sprazzi individuali e collettivi e grande combattività.
Nel complesso i nostri ragazzi hanno mostrato ottimi progressi in fase offensiva, ma hanno presentato qualche piccola lacuna difensiva sui placcaggi che hanno permesso agli avversari di marcare nella nostra area di meta. Sopra le righe la prestazione di Luca Adorni, man of the match del concentramento, che con le sue penetrazioni palla in mano e i suoi determinanti placcaggi in difesa, ha dimostrato di essere una delle colonne portanti della nostra formazione.

 

 

Commenti da Facebook