Memorial Amatori, conferme per l’U8 targata Rugby Parma

Sole, temperature estive e tanta grinta caratterizzano la domenica rugbistica dell’under 8 gialloblu in casa Amatori.

Partenza con il turbo contro il CUS Padova  in una partita dagli accesi toni agonistici (anche fuori dal campo) complice una serie di falli che non vengono sanzionati ai giovani patavini. La partita, combattuta sia in fase offensiva che difensiva, termina con un salomonico 1-1.

Archiviato  il primo  match, il secondo avversario, il CUS Milano, viene battuto 4-1 da una Rugby Parma che sin da subito domina palesando una superiorità tattica e di dominio territoriale.

Contro  il Genova la musica non cambia: si vince 3-0 nonostante una difesa ligure ben schierata e tenace che però nulla ha potuto di fronte ad una vera e propria carica gialloblu.

La differenza mete regala ai nostri il secondo posto del girone e la sfida contro i corregionali modenesi che hanno la meglio per una sola meta (2-1), risultato che lascia l’amaro in bocca per un arbitraggio quantomeno discutibile.

La giornata prosegue senza sosta contro gli Amatori Milano: Genki e Geppo riescono a mantenere la giusta tensione agonistica nel gruppo e anche questo incontro termina con una vittoria e senza mete subite (2-0).

La partita contro i livornesi del Lyons  Amaranto permette ai gialloblu di chiudere la giornata con una vittoria per 6 mete a 3.

Bella giornata di sport, ottima organizzazione dei campi ed incoraggiante prestazione dei nostri piccoli atleti che hanno confermato quanto dimostrato nei precedenti test, sia sul piano sportivo che su quello educativo. Un doveroso ringraziamento a Casa Parma, al Geppo e al Genki impeccabili nella gestione del gruppo dentro e fuori dal campo.

RUGBY PARMA: Adorni, Aiello, Bleta, Boschi, Bosi, Costi, Delai, Didu, Galloni, Pulli, Simoni, Zatti.

FOTO DI ALESSANDRO DELAI

Commenti da Facebook