La U12 sale sul podio al Memorial Amatori

Dopo la vittoria al Colla de Sensi per l’under 12 è tempo di tornare in campo a giocarsela in uno dei più importanti tornei della stagione.

Le partite del girone di apertura ci fanno apprezzare la solidità della squadra che, nei tre incontri, dimostra grinta e determinazione in tutte le fasi di gioco. Subito padroni del campo i gialloblu mettono immediatamente in chiaro la loro legge e, subendo poco e concretizzando tanto, si portano a casa il primo posto.

Nella seconda fase, dopo una partenza cauta ma proficua, concedono troppo al Gispi Prato, ottimo avversario, che marca due volte. La reazione è timida e stenta ad arrivare e solo sul finale i nostri accorciano le distanze.

Con i cugini si giocano il terzo posto: il derby, si sa, è una partita strana. Da una parte i nostri gialloblu, leggermente scarichi dopo la sconfitta che ha visto sfumare la terza finale consecutiva, dall’altra parte i parietà padroni di casa, determinati a vincere sfruttando il fattore campo. Ne vien fuori una partita emozionante. I ragazzi del Ruspa, nonostante tutto, giocano bene dimostrando la propria superiorità. Sul 2-0 pensano che la partita sia finita: alla fine sarà pareggio che vale il terzo posto ex-equo.

L’epilogo lascia un po’ di amaro in bocca: dopo la finale di Mogliano e la vittoria di Noceto, questa squadra ci aveva abituato molto bene; probabilmente sembrava quasi imbattibile e altrettanto probabilmente anche i ragazzi si credevano quasi imbattibili. Comunque, è importante ricordare che un terzo posto al Memorial Amatori non si vedeva da anni.

I ragazzi, anche oggi, hanno dato il meglio di sè, hanno giocato bene e hanno messo in campo tutte le lezioni apprese. La giornata si è conclusa nel migliore dei modi: un panino a Casa Parma e poi di nuovo in campo per una partitella senza risultato, così solo per il gusto di aggregarsi attorno alla palla ovale.

RUGBY PARMA: Aimi, Bosi, Colombini, Ferrari, Figliozzi, Frescura, Furlotti, Lakidu, Mattioli A., Mattioli M., Montini, Rabaglia, Ronchini, Ruaro, Soncini, Stefani, Strini, Terranova.

TABELLINO:

GIRONE D Rugby Parma – CUS Padova 2-0 (Rabaglia (2)) Rugby Parma – CUS Milano 5-2 (Rabaglia, Figliozzi, Ruaro, Mattioli A., Lanfranchi) Rugby Parma – Genova Rugby 5-0 (Bosi, Rabaglia, Terranova, Mattioli A., Lakidu)

SEMIFINALE Rugby Parma – Modena rugby 2-0 (Colombini, Rabaglia) Rugby Parma – Gispi Prato 1-2 (Rabaglia)

FINALE 3°-4° POSTO Rugby Parma – Amatori Parma 2-2 (dopo extra time) (Rabaglia, Mattioli M.)

Intanto, il giorno prima, la selezione più giovane ha affrontato il Pieve di Cento nel concentramento casalingo. Nonostante il divario anagrafico e “di chilogrammi” che ha deciso il risultato finale, vale la pena ricordare la buona prestazione del mediano Dani Zhilchuk, la grinta e la determinazione di Lakidu e la prima meta all’esordio in gialloblu di Martin.

Ora per tutti è tempo di caricarsi ed andare a Prato domenica prossima a prendersi la rivincita: le possibilità ci sono e la voglia anche.

 

 

Commenti da Facebook