Fumata nera al torneo Topolino per l’Under 8 A

Anche l’under 8 ha partecipato al Torneo Topolino suddivisa in due formazioni. Ecco l’avventura della Rugby Parma A raccontata da Alessandro Delai:

Sole, temperature decisamente estive e adrenalina hanno fatto da cornice alla trasferta in terra veneta. L’obiettivo era quello di consolidare le ottime  prestazioni precedenti e coronare positivamente  il lungo e faticoso percorso di preparazione annuale.
Ma, si sa, non sempre le ciambelle riescono con il buco ed il test più importante dell’anno, ahinoi,  non ha fatto eccezione.
Il torneo comincia con una sconfitta di misura per 2 mete ad  1  contro un Bassano B assolutamente alla nostra portata ma che ha saputo approfittare di alcune sviste difensive nelle maglie della difesa gialloblu.
Rinfrancati e motivati a bordo campo da Geppo e Gianky, i nostri piccoli affrontano  la seconda partita con maggiore determinazione e lucidità mettendo in cascina un meritato 5 a 0 contro il Milano Union.
Il Topolino non concede tregue ed è subito il momento di entrare in campo contro il Rugby Cernusco che viene sopraffatto dalla nostra formazione per 5 mete a 0.
Il quarto incontro, contro il Silea, perso per 2 mete ad 1, mette purtroppo  la parola fine alla possibilità di terminare il girone eliminatorio come testa di serie e di aggredire la classifica generale.
La mattinata termina con un meritato terzo tempo presso Casa Parma.
Temperature afose accompagnano il primo incontro del pomeriggio contro un Venezia Rugby che non riesce a  fermare le belle azioni offensive parmigiane che permettono di chiudere il match con il risultato di 4 mete a 0.
Il sesto incontro della giornata ci vede contrapposti alla Rugby Experience che, al contrario, mette i nostri sotto pressione portandoli alla sconfitta per 5 mete a 0.
L’ultimo incontro del sabato lo giochiamo contro l’Udine chiudendo in bellezza (2-1) una giornata iniziata con il piede sbagliato.
La domenica inizia con i piccoli atleti gialloblu in campo contro la formazione friulana del  Leonorso: è una partita combattuta, sofferta, in cui i nostri vengono sopraffatti dalla prestanza fisica degli avversari che vincono meritatamente per 3 mete a 0.
Si prosegue contro il Tarvisium Rugby ed è vittoria (per 2 mete a 1) per la Rugby Parma al termine di una accesa e dura battaglia in fase difensiva.
L’ultimo incontro lo giochiamo contro i padroni di casa del Benetton Treviso B che vincono allo scadere del tempo buttando la palla fuori campo, manifestando scarsa correttezza sportiva.
Il Torneo Topolino ha rappresentato, al di là del deludente risultato che di fatto non rispecchia le reali potenzialità tecniche della nostra formazione, un importante momento di aggregazione e soprattutto di crescita dei nostri ragazzi, seguiti in modo impeccabile da allenatori ed accompagnatori ai quali va tutto il nostro plauso.
Da un punto di vista sportivo,  il torneo ha messo in luce  il concetto che competenze tecniche e competenze emotive dei piccoli atleti devono andar di pari passo per poter arrivare a traguardi più ambiziosi.
Citando Burgess possiamo affermare che per tutti noi dell’Under 8 il rugby è diventato una “religione” e che sentiamo il bisogno di seguire le gesta dei nostri piccoli e fantastici atleti gioendo e soffrendo con loro, ma sempre con il giusto spirito di chi rispetta le regole ed il prossimo.
Viva il rugby, ma soprattutto viva la Rugby Parma.

RUGBY PARMA A: Adorni, Bleta, Bosi, Bruschi, Costi, Delai, Didu, Galloni, Rodolfi, Russo, Simoni, Zatti.

SCARICA LA CLASSIFICA FINALE UNDER 8

Commenti da Facebook