Ecco il weekend dell’under 10

1 Maggio 2015 – Padova

Inizia alle 6.00 del mattino l’avventura dell’under 10 al Trofeo Bottacin in quel di Padova.

Sono ben 30 le formazioni in lizza e la Rugby Parma è inserita in un girone di qualificazione tosto formato solo da squadre venete. Già prima del fischio d’inizio la squadra è consapevole dell’arduo compito che l’attende.

La prima partita è con il Mogliano: i gialloblu partono forte ma, nonostante l’assedio all’area di meta avversaria, la partita termina 1 a 1.

Nella seconda partita li attende il Paese e la musica non cambia, grande dominio territoriale e aggressività, ma il risultato finale è un pareggio senza mete.

Le cose si complicano e bisogna vincere con il San Donà, i ragazzi giocano una grande partita dal punto di vista motivazionale, ma si incaponiscono a cercare la meta di forza quando basterebbe muovere il pallone. La partita finisce 2 a 1 con la meta della sconfitta subita nell’ultima azione.

L’ultimo incontro è con l’U.S. Roccia, forse la squadra più debole del girone, ma i nostri perdono 2 mete a 0, complice la stanchezza fisica e mentale.

I gialloblu chiudono incredibilmente il girone di qualificazione all’ultimo posto per differenza mete, risultato che non rispecchia i valori visti in campo ma che dimostra come bastasse veramente poco per ottenere un risultato diverso.

Nel gironcino a tre squadre per accedere alla finalina il primo incontro è con il Badia: i gialloblu giocano una bella partita e vincono agevolmente mostrando finalmente un gioco “intelligente” e redditizio, mentre, esausti e affamati, pareggiano con la Provincia dell’Ovest.

Recuperate le forze, nel pomeriggio si gioca la finalina con il Piazzola che i nostri vincono con 4 splendide mete.

Anche se il risultato non è stato dei più soddisfacenti, il sorriso stampato sui volti dei nostri ragazzi ha suggellato una splendida giornata di sport conclusa tifando a squarcia gola per la nostra vittoriosa under 12.

RUGBY PARMA: Bassi, Drago, Dodi, Faissal, Gedara R., Gedara M., Melegari, Monica, Mussi, Pigorini, Pulli, Simoni, Snaiderbaur, Ugolotti.

TABELLINO

Fase a gironi:
Rugby Parma-Rugby Mogliano 1-1
Rugby Parma-Rugby Paese 0-0
Rugby Parma-S. Donà 1-2
Rugby Parma-U.S. Roccia 0-2

Semifinali:
Rugby Parma-Rugby Badia 4-2
Rugby Parma-Provincia dell’Ovest 1-1

Finalina:
Rugby Parma-Rugby Piazzola 4-0

——————————————————–

3 Maggio 2015 – Reggio Emilia

E’ una tiepida giornata primaverile quella che accoglie la nostra onder 10 in quel di Reggio Emilia. Li attende il 5° Torneo Città del Tricolore – 2° Memorial Alberto Cigarini.

Si affrontano 12 squadre divise in 4 gironi, la memoria  va allo scorso anno ed alla vittoria sfiorata, battuti solo in finale dal forte Livorno.

Come spesso capita i ricordi si materializzano ed è proprio il Livorno la prima compagine con cui devono battersi. I gialloblu affrontano gli avversari con vigore nella speranza di invertire le sorti dello scorso anno. Purtroppo i toscani, dopo qualche schermaglia iniziale, si rivelano ancora più forti: il risultato punisce troppo i nostri ragazzi capaci per buona parte dell’incontro di dare del filo da torcere alla compagine che alla fine sarà ancora la vincitrice del torneo.

Poi è il turno del Valpolicella: c’è voglia di riscatto, è battaglia vera, i nostri escono vincitori per 3-0.

Il secondo posto nel girone permette alla Rugby Parma di giocare per il 5°-8° posto.

Il primo match è con la squadra mista: dopo esser stati in superiorità, il protrarsi oltre il tempo limite dell’incontro permette agli avversari di raggiungere il pareggio, con evidente delusione dei nostri giovani atleti.

Il successivo avversario è il Rugby Reggio, padrone di casa, fra i favoriti del torneo. I gialloblu lo affrontano senza timori riverenziali e il match rimane in bilico per tutto il tempo, finché un calo di concentrazione negli ultimi istanti della partita costa molto caro: il Reggio vince di misura un incontro che i nostri ragazzi meritavano di pareggiare.

L’ultima partita della giornata è con la temibile Capitolina, un incontro tra due  squadre partite con ben altre aspettative. Entrambe le compagini vogliono quindi lasciare il torneo con una vittoria finale. Il match è combattutissimo, nessuno riesce a spuntarla sull’avversario, l’1-1 finale è il verdetto che esce dal campo.

Due pareggi ed una sconfitta, solo la differenza mete impedisce alla nostra squadra di raggiungere il 5° posto. I gialloblu si classificano settimi ed escono a testa alta, certi di avere profuso il massimo impegno.

Li aspetta l’immancabile Casa Parma che con le sue abituali leccornie chiude una splendida giornata di sport.

RUGBY PARMA: Barbarini, Barbuto, Ceresini, Contini, Faissal, Frigni, Gedara M., Gedara R., Laghi, Mariani, Ugolotti, Zanni-

TABELLINO

Fase a gironi:
Rugby Parma – Livorno 1-5
Rugby Parma – Valpolicella 3-0

Finali 5°-8° posto:
Rugby Parma – Mista 2-2
Rugby Parma – Reggio 2-3
Rugby Parma – Capitolina 1-1

 

Commenti da Facebook