Buone prestazioni di tutte le formazioni U12 durante il weekend

 

Weekend intenso per i giovani dell’under 12 che hanno partecipao sia al Colla De Sensi a Noceto che al concentramento casalingo al Banchini di via Lago Verde.

Sotto un bellissimo sole, comparso in cielo nonostante il freddo mattutino, è andata in scena la 20ª edizione del Torneo Colla De Sensi di Noceto. 24 le squadre presenti suddivise in 8 gironi da 3 ciascuno.

Contro il Livorno Etr. parte un po’ contratta la formazione gialloblu che, chiamata a confermare quanto di buono si è visto due settimane fa in quel di Rovigo, fatica a fare gioco commettendo qualche leggerezza di troppo, complice anche un’ovale viscido. Nel giro di qualche minuto i nostri cominciano ad imporre il loro gioco e marcano con “Pitbull” (Pietro Rabaglia) la prima meta, seguita poi in rapida successione da altre due per il 3-0 finale.

Con la squadra A del S. Dona’ di Piave, la Rugby Parma non concede nulla all’avversario e la partita si conclude con il punteggio tennistico di 6-1.

Nei quarti di finale la musica cambia: contro il S. Dona’ di Piave B, ultimi vincitori del “Topolino“, i gialloblu partono intimoriti e subiscono ben 5 mete nei primi 6 minuti di gioco. Ma alla distanza esce l’orgoglio e la squadra torna a girare. Il “solito” Pitbull, il mediano Marci (Marcello Frati) ed il veloce Scheggia (Lorenzo Villani) iniziano un recupero che solo il fischio finale osa fermare.

La sconfitta toglie ai nostri atleti solo la possibilità di lottare per la vittoria del torneo, non certo la voglia di giocare. Con la squadra di Asti è dura, ma la squadra di Garavaldi è più compatta e molti sono i palloni di qualità che gioca a ridosso dell’area di meta avversaria. Finisce 4-2 e i gialloblu si giocano il quinto posto contro il “solito” Colorno.

Purtroppo un po’ di stanchezza, qualche acciaccato di troppo e, forse, troppa fiducia nei propri mezzi, impediscono ai nostri atleti di trovare il piglio giusto. La partita, sempre in bilico fino allo scadere, si conclude con la vittoria della squadra biancorossa; poi, tutti al terzo tempo a mangiare insieme come da tradizione.

Un torneo dai due volti, dunque, quello andato in scena oggi, ma che conferma l’affiatamento, la carica agonistica e la voglia di lottare dei piccoli gialloblu; si sono quindi guadagnati un grande applauso per quanto hanno fatto.

RISULTATI

Girone E:
Parma – Livorno Etr.: 3-0 (Rabaglia, Sorio, Patti)
Parma-S. Dona’ di Piave A: 6-1 (Ruaro, Sorio, Terranova, Bosi, Mazza, Rabaglia)

Quarto di finale 1°-8° posto:
Parma-S. Dona’ di Piave B: 4-5 (Rabaglia, Frati, Villani (2))

Semifinale 5°-8° posto:
Parma-Asti: 4-2 (Frati, Villani, Rabaglia, Bosi) 

Finale 5°-6° posto:
Parma-Colorno: 3-4 (Sorio, Frati, Terranova)UNDER 12 - Colla De Sensi

Una citazione meritano ancora una volta i “soliti noti” di Casa Parma. Con loro a bordo campo il divertimento inizi
a ancora prima delle partite. E’ come un unico lungo terzo tempo che dura tutto l’anno!

UNDER 12 - Colla De Sensi

Parallelamente, in via Lago Verde si è svolto un concentramento tra Rugby Parma, Viadana e Carpi.

Le due squadre, guidate entrambe da Filippo Soncini, hanno dato vita a delle gare belle, a tratti avvincenti, nelle quali entrambe le formazioni hanno espresso un bel gioco con azioni alla mano ben condotte che hanno permesso ai gialloblu di realizzare numerose mete sotto lo sguardo compiaciuto dei genitori al seguito.

Dopo una meritata doccia tutti intorno ai tavoli di Casa Rugby Parma per riprendersi dalle fatiche delle partite mattutine.


Created with Admarket’s flickrSLiDR.

Commenti da Facebook