La U12 incanta e fa suo il torneo Ortolina

Seppur in forte ritardo, ecco il racconto della bellissima vittoria dell’under 12 gialloblu all’XI Torneo Rugby Parma Ortolina ad opera di Roberto Ruaro:

La prima grande occasione della stagione è arrivata. Attesa da più di un mese anche la XI edizione del Torneo Ortolina apre i battenti.

La cornice è molto bella, il pubblico freme, la macchina organizzativa, oliata alla perfezione, scandisce i tempi.

I nostri schierano, come oramai consuetudine, due formazioni. La prima che comprende i più giovani, pronta a farsi le ossa sul campo e la seconda a caccia di quella vittoria mancata di un soffio lo scorso anno dopo una buona prestazione complessiva.

Non avendo il dono dell’ubiquità, mi accingo a raccontare solo una parte della storia, quella che ha portato all’urlo liberatorio di tutto il pubblico gialloblu quando il nostro “Mitto” ha schiacciato a terra la meta della vittoria. Voglio però ricordare anche la Rugby Parma B che, pur lontano dai riflettori continua con sacrificio e passione a migliorarsi impensierendo sempre più gli avversari di turno.

Si parte presto la mattina. Siamo inseriti in un girone che comprende Asti, Pro Recco e la giovane Chicken Rugby di Rozzano (MI). I ragazzi sono carichi e motivati. Agli ordini di “Ruspa” e del “Soncio” si riscaldano e scendono in campo. Sono tre partite a senso unico, condotte bene dai nostri con la giusta carica e concentrazione. Si vede un bel gioco, dinamico e fantasioso. Sono concreti i nostri, solidi e compatti. Nulla possono gli avversari. Il conto dice 25 mete fatte e 0 subite: non c’è storia e siamo primi nel girone. Si va dritti in semifinale ed incontriamo gli Amatori Parma. Sempre loro, però quest’anno sono più deboli … pensiamo. Errore! Le due mete di vantaggio ci danno l’illusione di aver chiuso l’incontro; ci disuniamo e loro ci sovrastano con un gioco concreto che sfrutta al meglio la leggerezza dei nostri. Si portano in parità nel giro di poco e temiamo il peggio. Solo le lunghe leve di “Pitbull” riescono a trapassare la difesa dei parietà bluceleste ed è vittoria. Di un soffio ma siamo in finale.

Il torneo scorre, si giocano le sfide per le posizioni di rincalzo, c’è tempo per rifocillarsi con la mitica pasta all’Ortolina.

Il sole è alto e scalda, le griglie sono in funzione, le friggitrici anche, la birra scorre a fiumi … che giornata! Uno spettacolo nello spettacolo. Anche in questo una squadra gialloblu, quella di Casa Parma si dimostra vincente.

Ma è tempo di finali. Le “Under” si susseguono tra l’entusiasmo generale. Per ultimi gli “anziani” del minirugby. Sfidiamo i bianconeri dell’Amatori Milano. Nonostante il buon gioco, forse per la voglia di strafare ci lasciamo andare a qualche leggerezza sfruttata a dovere dagli avversari. Andiamo in svantaggio, per la prima volta in questa stagione. Ma ribattiamo colpo su colpo; le ruck sono travolgenti, portiamo palla e guadagnamo metri, ogni volta che ci portiamo nella metà campo avversaria facciamo paura. Pareggiamo ma subito sotto di nuovo. Riequilibriamo le sorti dell’incontro ma una leggerezza ci punisce di nuovo. 3 a 2 per il Milano. Ma, quando le speranze sembrano ormai vane, un’azione corale porta “Fabio” a sfondare il muro avversario schiacciando una meta di rabbia. Sulla ripartenza siamo in difesa sotto pressione, vinciamo la ruck, riprendiamo l’ovale e dopo un ottimo fraseggio la palla arriva a “Mitto” che si rende protagonista di una cavalcata solitaria sulla corsia di destra sorretto da tutto il pubblico. Meta! Ed è vittoria. Festeggiamo increduli congratulandoci con gli amici di Milano e dandoci appuntamento alla prossima sfida. Le premiazioni chiudono la bellissima giornata e danno un momento di gloria a Tommaso “Lampo” Bosi nostro mediano, capitano e miglior giocatore del torneo.

GIRONE 2:
Rugby Parma A – Pro Recco Rugby 6-0 (Lanfranchi, Rabaglia (3), Ruaro, Mattioli)
Rugby Parma A – Chicken Rugby 9-0 (Mattioli, Montini (2), Terranova, Aimi, Lakdu, Ferrari, Bosi, “Simo”)
Rugby Parma A – Asti Rugby 10-0 (Ferrari, Furlotti, Bosi, Rabaglia (2), Ruaro, Lakdu, “Seba”, “Edo”)

SEMIFINALE:
Rugby Parma A – Amatori Parma 3-2 (Rabaglia(2), Bosi)

FINALE:
Rugby Parma A – Amatori Milano 4-3 (Ruaro (2), Rabaglia, Ferrari)

FOTO DI ROBERTO RUARO

VISUALIZZA TUTTE LE INFO E LE FOTO DEL TORNEO

 

Commenti da Facebook